LEUCEMIA LINFOIDE CRONICA PDF

La leucemia linfatica cronica ha un andamento clinico molto eterogeneo: alcuni pazienti non presentano sintomi e rimangono stabili per anni senza alcuna terapia, altri invece sviluppano precocemente dei sintomi e hanno una malattia progressiva. Una volta debellata la minaccia, la maggior parte dei linfociti attivati, ormai inutili, muoiono. Nella leucemia linfatica cronica uno dei linfociti attivati continua a moltiplicarsi anche quando non и piщ necessario, dando vita a un numero sempre maggiore di cellule, che costituiscono la leucemia. Nella maggior parte dei casi, le cellule della leucemia linfatica cronica presentano delle alterazioni a carico del materiale genetico DNA. Queste alterazioni colpiscono spesso geni importanti per il controllo della crescita dei linfociti, e contribuiscono alla loro trasformazione in cellule leucemiche. Tuttavia, si pensa che anche altri fattori, come la stimolazione del sistema immunitario da parte di agenti estranei, siano coinvolti nello sviluppo della malattia.

Author:Melar Grolmaran
Country:Cameroon
Language:English (Spanish)
Genre:Life
Published (Last):28 July 2018
Pages:382
PDF File Size:4.91 Mb
ePub File Size:20.27 Mb
ISBN:908-1-62096-287-5
Downloads:26363
Price:Free* [*Free Regsitration Required]
Uploader:Shalmaran



Stadiazione[ modifica modifica wikitesto ] Nel corso degli ultimi decenni si sono sviluppate diverse classificazioni. La prima, ideata da Kanti R. Alemtuzumab , utilizzato principalmente nel caso di ricadute della malattia [5] Si sono provate diverse combinazioni durante gli studi clinici, ma come nel caso della ciclofosfamide e dei corticosteroidi non si sono mostrati segni di remissione stabile. Diversi studi sono stati condotti per confrontare clorambucile con questi altri singoli farmaci, tuttavia, sebbene si ottengano migliori tassi di risposta con gli altri farmaci, nessuno ha ancora mostrato un vantaggio in termini di sopravvivenza complessiva rispetto a clorambucile [7].

Prognosi[ modifica modifica wikitesto ] Correlano con una cattiva prognosi: - esordio di malattia in stadio avanzato. Una trisomia 12q possiede invece una prognosi intermedia. Un cariotipo normale o la delezione 13q invece hanno una buona prognosi.

URL consultato il 30 ottobre Hallek, K. Fischer e G. Fingerle-Rowson, Addition of rituximab to fludarabine and cyclophosphamide in patients with chronic lymphocytic leukaemia: a randomised, open-label, phase 3 trial abstract , in The Lancet , vol.

Ghielmini, U. Vitolo e E. Keating et al. Foon, Michael Boyiadzis e Stephanie R. Skotnicki e Tadeusz Robak, Alemtuzumab compared with chlorambucil as first-line therapy for chronic lymphocytic leukemia , in Journal of Clinical Oncology, vol.

Wierda, Swaminathan Padmanabhan e Geoffrey W. Chan, Ofatumumab is active in patients with fludarabine-refractory CLL irrespective of prior rituximab: results from the phase 2 international study , in Blood, vol.

ISO 19001 AUDITORIA PDF

Leucemia linfoide crônica: sintomas, tratamentos e causas

.

A FONTE DA JUVENTUDE DE PETER KELDER PDF

Leucemia linfatica cronica

.

Related Articles